Una Pioggia di Anime Autunnali

Category: Anime Comments: No Commenti

un pioggia di anime
Share Button

Finalmente è arrivato l’autunno; almeno è quello sto pensa chi come me stava aspettando l’autunno, non per vedere le foglie cadere dagli alberi ma per le uscite autunnali degli anime. Basta perdere tempo iniziamo subito con le varie anime che ci aspettano.

Primo fra tutti finalmente per gli appassionati sta per arrivare la seconda stagione di “Valvrave the Liberator” .Per chi non lo conoscesse e quel gigante buono presente dietro tutti nella copertina’ anime parla di un futuro lontano in cui i terrestri ormai vivono all’interno di colonie nello spazio, che sono divise in tre stati che si danno battaglia tra loro. La storia è incentrata su un ragazzo Haruto Tokishima che attraverso l’utilizzo dell’arma Valvrave difenderà la sua colonia’ anime, è abbientato all’interno di una colonia liceo e, quindi oltre alle solite scena di combattimento avremo qualche piccola scena di vita liceale.

Ora partiamo al secondo della lista che è sempre una seconda stagione non attesa come Valvrave, ma abbastanza atteso stiamo parlando di “Infinite Stratos 2”.Infinite Stratos si svolge su un futuro alternativo in cui ci sono delle macchine chiamate Infinite Stratos che possono essere utilizzate solo dalle donne, un futuro in cui le persone più potenti sono rappresentate da donne. Ma ecco l’eccezione alla regola appare il nostro protagonista Ichika Orimura che sarà l’unico uomo in grado id pilotare l’IS; e questo lo costringerà a iscriversi a un’accademia di solo donne per imparare a utilizzare queste macchine, seconda stagione gli appassionati non vedevano l’ora visto la fine della prima che ha lasciato molte domande e quasi nessuna risposta.

Ed ecco che ad autunno oltre alle continuazione, ci aspettano nuove stagioni : Strike the Blood e Nagi no Asukara.Due nuovi anime, il primo “Strike the Blodd” che parla di un mondo alternativo in cui esistono i demoni e sono in via di estinzione e sono salvaguardati dallo stato e sono stati messi tutti in un’unica isole per tenerli sotto controllo. Come protagonista in quest’anime abbiamo un ragazzo che è un vampiro e non uno qualunque un progenitore, in altre parole, una forma di super vampiro cui lo stato per tenerlo sotto controllo lo stato assegna una ragazza che ha il compito di controllarlo e in caso eliminarlo; l’ anime s’incentrerà del rapporto fra la ragazza e il vampiro e su i misteri che circondano il ragazzo. Invece cambiamo totalmente registro con Nagi no Asukara, che si svolge in un mondo in cui gli umani vivono sia sottacqua , che su la terra ferma. Racconterà la storia di un gruppo di ragazzi che vivono nell’ acqua che saranno costretti ad andare a scuola sulla terra ferma e saranno maltrattati dagli abitanti insomma una specie di razzismo acquofobico ,e di come un ragazzino terrestre che fa il pescatore con suo nonno, catturerà nella sua rete una ragazza che viene dal mare e di come inizierà la loro amicizia.

Per ultimo, e non perché sia ultimo ma perché a mio parere è il migliore che ci attende, mi capiranno gli appassionati è finalmente arrivata la seconda stagione di “Kuroko no Basket” che ci porterà a conoscere gli altri membri della generazione dei miracoli. Per chi non lo conoscesse Kuroko no Basket è un anime incentrato su come dici proprio il nome sul Basket e delle sfide fra le varie scuole per aggiudicarsi la vittoria del campionato.